Antonio Baratella. Foscara 1423

Antonio Baratella. Foscara 1423

autore: a cura di Adriana Cassata Contin e Elda Martellozzo Forin
editore: La Malcontenta Venezia
anno: 2014
pagine: 166
descrizione: copertina morbida
condizioni: nuovo

More details

New

Warning: Last items in stock!

1 Item in stock

52,00 €

More info

Poema composto in lode di Francesco Foscari, eletto doge nel 1423.

La Foscara fu un'opera che impegnò il Baratella più di quanto possa far pensare la rapidità della stesura. Impegnò anzitutto il cuore del poeta: perché a quell'opera egli affidò il suo sogno più bello, quello di diventare maestro dei figli del nuovo doge, riceverne naturalmente onore e compenso in danaro, ma soprattutto istruire ed educare giovani destinati a grande avvenire nella città ricca e prospera, politicamente una grande potenza che ricopriva un ruolo particolarissimo. 
[...] In seguito egli visse un effimero successo quando fu per breve tempo maestro in casa Foscari: ma fu il tempo di una meteora. Per il resto dei suoi anni il Baratella si adattò a ruoli onorevoli in città di provincia: ebbe ancora buon nome come uomo e come maestro, fu rispettato e amato; ma visse i suoi giorni sempre più stancamente, continuando a scrivere agli innumerevoli corrispondenti chiedendo di trarlo da quella grigia monotonia. 

(dall'introduzione di Elda Martellozzo Forin)

  • Commenti
  • Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

    Scrivi la tua recensione

    Antonio Baratella. Foscara 1423

    Antonio Baratella. Foscara 1423

    autore: a cura di Adriana Cassata Contin e Elda Martellozzo Forin
    editore: La Malcontenta Venezia
    anno: 2014
    pagine: 166
    descrizione: copertina morbida
    condizioni: nuovo

    Scrivi la tua recensione

    PayPal

    Newsletter

    * indicates required