Ai confini dell'Europa medievale

Ai confini dell'Europa medievale

autore: Duccio Balestracci
editore: Bruno Mondadori
anno: 2008
pagine: 150
descrizione: copertina morbida
condizioni: ottime
ISBN 9788861590939

More details

Used

Warning: Last items in stock!

1 Item in stock

9,90 €

More info

II volume ricostruisce, attraverso documenti commentati, il significato di Europa a partire dal concetto originario di Cristianità per seguire il modo in cui questa appartenenza viene avvertita dagli scrittori e dai testimoni fra X e XV secolo. Dopo un breve inquadramento storiografico sulla nascita del concetto di Europa - con l'accezione che il termine ha per l'età medievale Duccio Balestracci analizza le testimonianze sull'allargamento della Cristianità (Nord Europa) e sulla convivenza con la cultura islamica in un paese "europeo" come la penisola iberica. Inoltre il libro passa in rassegna quei testi che permettono di evidenziare come, chi viveva nei secoli in questione, percepiva come "estranei" al suo sistema di valori culturali, etici e religiosi i popoli che formavano il "confine mentale" dell'Europa stessa (estremo settentrione, paesi del levante islamico, terre di frontiera come il levante crociato). Sempre attraverso l'analisi di documenti, si definisce un quadro della rispondenza (o meno) fra confini mentali e confini geografici.

  • Commenti
  • Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

    Scrivi la tua recensione

    Ai confini dell'Europa medievale

    Ai confini dell'Europa medievale

    autore: Duccio Balestracci
    editore: Bruno Mondadori
    anno: 2008
    pagine: 150
    descrizione: copertina morbida
    condizioni: ottime
    ISBN 9788861590939

    Scrivi la tua recensione

    PayPal

    Newsletter

    * indicates required